Siti Di Incontri Per Single

Chat per single: come farlo gratis e in anonimato

Sicuramente, che ti stia cercando una relazione seria, l’anima gemella oppure un incontro di sesso, ti starai chiedendo quale chat, applicazione o sito di dating utilizzare, ma, soprattutto, come farlo gratis e come ed in anonimato.

Sotto il primo profilo, il costo svolge un ruolo non indifferente, in relazione al servizio di chat o incontri da scegliere.
Non si tratta di tirchieria, ma di prudenza. Il prezzo risulta essere un frangente determinante per decidere quale chat per single scegliere. Inoltre, il limite e le perplessità riguardano due fattori.

Da un lato, quanto pagato non potrà essere rimborsato qualora i nostri incontri non ci soddisfino o, addirittura, qualora non riuscissimo a cavare alcun ragno dal buco. Secondariamente, cosa acquistiamo? Si tratta di opportunità ipotetiche in quanto, anche pagando, concretizzare spetterà a noi ed alle nostre capacità. Insomma, nessuna garanzia e forti possibilità che il sito si riveli soltanto una macchina per spillarci denaro.

La regola aurea risulta essere orientarsi, almeno in prima battuta su servizi gratuiti. O, meglio, gratuiti in parte.
Spiegandoci meglio, i siti più seri e completi permettono di iscriverti gratuitamente e sempre senza costi aggiuntivi di usare il servizio. Le limitazioni potranno riguardare il numero di azioni per giornata. Facendo un esempio concreto, potrai inviare un certo numero di messaggi durante le ventiquattro ore, oppure ti verranno proposte solo un certo numero di potenziali partner.

Nonostante questi limiti, potrai concretamente provare il servizio e capire se si tratta di quello giusto per te ed, in particolar modo, se funziona veramente. Di certo, non si tratta della formula soddisfatti o rimborsati, ma a quella ci avviciniamo. Successivamente potrai decidere se acquistare i servizi aggiuntivi, abbonarti a seconda dei casi, o continuare ad utilizzare la versione base. Potrà, infatti, verificarsi la possibilità concreta che quella ti basti a trovare l’anima gemella o a soddisfare le tue esigenze.

Il caso esemplare che possiamo raccontare è quello di Tinder, forse l’applicazione di appuntamenti, chat e dating online più diffusa ed in voga al momento. Il suo punto di forza è la semplicità e la trasparenza. Ma, soprattutto, il tentativo di sdoganare i servizi di incontri. Non si tratta di un mezzo per sfigati, asociali o pervertiti. Ma per l’appunto di uno strumento; sarebbe assurdo non utilizzare la tecnologia per ampliare lo spettro delle persone che siamo in grado di raggiungere e conoscere. È sensato, però, farlo nei modi giusti: anziché stalkerare una donna su Instagram o inviare richieste casuali su Facebook, usa siti ed app specializzate.

Tinder ti permette di registrarti gratis e di utilizzare tutte le sue funzionalità, ma con due limitazioni. Se vorrai eliminare i banner pubblicitari e rendere l’uso dell’applicazione più fluida dovrai pagare. Secondariamente, qualora fossi intenzionato a dare un’accelerata ai tuoi incontri o renderli più probabili potresti scegliere di comprare un boost. Si tratta di una sorta di sponsorizzazione: in tal modo più donne vedranno il tuo profilo e la possibilità di un match risulterebbe più elevata (il match è un mi piace reciproco, che permette di avviare la chat).

Questa parentesi, su un prodotto di qualità, per farti comprendere come anche nella vasta schiera di servizi potenzialmente gratuiti bisogna saper indirizzare le proprie scelte. La gratuità deve quindi esserti utile ad individuare il sito d’incontri migliore o comunque la chat più efficace e, successivamente, a decidere se varrà la pena stipulare un abbonamento o acquistare funzionalità aggiuntive.

Il secondo aspetto che stiamo affrontando è quello dell’anonimato.

Anche in questo caso bisogna avere un atteggiamento intelligente e lungimirante. Creare un profilo totalmente anonimo ci fa correre il rischio di non concludere nulla. Spiegandoci meglio, sul punto, le nostre stesse diffidenze sono, nella maggior parte, condivise da chi chatta con noi e si trova dall’altra parte dello schermo.
Dovrai perciò accettare un compromesso, volto a tutelare la tua riservatezza, da un lato, e conquistare la fiducia altrui, dall’altro.

Su un sito di incontri o una chat per single, sono indici della nostra identità due aspetti:

1. Nickname: il nome utente che scegliamo per accedere al sito o alla chat e che viene visualizzato dagli altri fruitori e potenziali partner.

2. Foto pubblicate: le foto che saranno visibili sul nostro profilo.

Questi due indici di identità hanno un valore profondamente diverso. Innanzi tutto, saremo riconoscibili solo quando sia il nome utente che la foto profilo siano entrambe a noi riconducibili.

Secondariamente, il nickname può rappresentare un biglietto da visita, ma non sarà determinante per essere scelti da una donna. Rilevanza sicuramente maggiore possiedono le foto che pubblicheremo.

Parliamoci chiaro, il primo approccio dipenderà dalle nostre foto e da come appariamo, solo successivamente potremo conquistare il corpo e la mente della donna dei nostri sogni in chat.

Quindi, nascendo la nostra riconoscibilità dal combinato disposto di nick e foto, consigliamo di utilizzare la fantasia solo per il primo. Infatti, indicando un nome falso ed una foto non veritiera, verrai creduto un fake (profilo falso), anche qualora tu non lo sia effettivamente.

Nel scegliere il nickname non usare mai il tuo nome ed il tuo cognome, magari indica solo il primo ed una serie di numeri che per te significano qualcosa. Nessuno ti chiederà il cognome o sospetterà di te se non lo indicherai.
Viceversa, usa sempre foto vere. Intanto, sei single, e dalla foto porrebbero riconoscerti solo persone che conosci nella vita reale. Se si trovano sullo stesso sito che frequenti tu, non potranno farti la morale, i motivi saranno identici ai tuoi, perciò non preoccupartene.

Inoltre, scegli bene la tua foto: non usare mai foto ritagliate o di gruppo. Altrimenti potresti essere scambiato per un fake ancora una volta.

Insomma, superate le perplessità su costi ed anonimato, ti consigliamo di buttarti e provare un sito di incontri, i vantaggi sono notevoli.

E ricorda, superata la prima fase, la conquista si determinerà in chat:

· sii conciso, in quanto le lungaggini annoiano

· sforzati di essere opportuno, mai parole fuori posto, tranne che non siano gradite, generalmente sono il miglior metodo per essere scartati o, peggio segnalati

· sii sincero, se sei moro e bassino non scrivere di essere alto e biondo, magari prolungherai la conversazione, ma se questa si tradurrà in un incontro, come auspichiamo, il tuo castello di bugie crollerebbe miseramente.

Scopri la nostra classifica dei migliori siti di incontri

INCONTRA DONNE DISPONIBILI
Condividi con gli amici:

Rispondi